Vai a…
RSS Feed

22 Settembre 2021

le due bombe che sconvolsero il mondo


Il 6 Agosto del 1945, alle 8:15 del mattino, fu sganciata la prima bomba atomica della storia su Hiroshima. Tre giorni dopo (9 Agosto 1945), alle 11.02, una seconda bomba fu sganciata su Nagasaki. Si contarono più di 210.000 morti e 150.000 feriti a causa delle due esplosioni. Cos’è una bomba atomica?     Quando in un elemento come l`Uranio o il Plutonio viene indotta la divisione del nucleo, esso si divide provocando una reazione chiamata “Fissione Nucleare”. In una bomba atomica, questa reazione a catena è incontrollata, portando al rilascio di una quantità enorme di energia (raggi di calore, onde magnetiche, e radiazioni) La bomba atomica, per essere definita tale, utilizza questo tipo di energia come arma.  hir-300x246 le due bombe che sconvolsero il mondo sganciate su Hiroshima e Nagasaki Per far detonare una bomba atomica, è richiesta una minima quantità di materiale fissile (massa critica). –                                                                             La bomba sganciata su Hiroshima era dotata di due quantità di sub-materiale fissile (Uranio 235), appositamente collocate alle estremità del cilindro metallico, combinate con esplosivo chimico convenzionale. La bomba era basata su quello che è chiamato il metodo “gun-barrel assembly”. –                                                                    Senza-titolo-1-300x246 le due bombe che sconvolsero il mondo                                              La bomba sganciata su Nagasaki, invece, era dotata di materiale fissile (Plutonio 239) circondato da esplosivo chimico convenzionale. La bomba era basata su quello che è chiamato il metodo “implosion assembly”, dove il materiale esplosivo è impiegato per comprimere il cuore del Plutonio e portare l`ordigno alla “fissione della massa critica” e dunque all`esplosione.

Tags:

Altre storie dapensieri ad alta voce

error: No no non si fa!