Vai a…
RSS Feed

14 dicembre 2018

Forse devo cambiare barbiere


Per anni ho vissuto in un piccolo paese Emiliano poche case divise da una statale. Crespellano che malgrado  piccolo aveva tutto, carabinieri, ufficio postale, coop due chiese e ben tre barbieri, uno per giovanissimi, uno per govani e il terzo per diciamo anziani? Il terzo ovvero quello dove andavo io per ironia della sorte si chiamava moda giovani, io ci andavo una volta a settimana più che per necessità per essere informato dei vari pettegolezzi del paese, era un continuo scambio di informazioni, altro che social, cosi tra una barba e un taglio ero informato della vita paesana. Lino, il barbiere era una persona molto gentile, religioso per eccellenza, chiacchierone per vocazione non stava mai un attimo zitto, e sicuramente destavo in lui molta curiosità perchè non si spiegava proprio come mai questa persona estranea al paese frequentasse la sua bottega così il flusso d’informazioni era a doppio senso, informava sul paese è si informava su di me. Poi essendo Lino una persona molto religiosa da quando ha saputo che spesso sono  a Roma è un assillo continuo perchè non si può andare a Roma senza andare in vaticano, cosi ogni volta parte:

-Luigi, siete stato a Roma ? -Si ci sono stato

-E siete stato dal Papa ? -No, sai non è che uno va a Roma e deve per forza andare dal Papa!

-Luigi se la prossima volta che andate a Roma, non andate a trovare il Papa, io non vi faccio più la barba!

” Soccmell non ne posso piu'”

Ma sabato l’ ho fregato, di ritorno da un altro viaggio mi ha chiesto: – Luigi, siete stato a Roma ? – Si…………………. : –

E siete stato dal Papa ? – Si……si………si

  • E, com’era ? – E, Lino, era bello, era bello veramente, io mi sono inginocchiato davanti a lui, e lui mi ha accarezzato la testa e lo sai cosa mi ha detto ? – No che cosa ?

– Ma chi è quello stronzo che ti fa i capelli ?

Forse adesso e’ meglio che adesso cambi barbiere, Lino non ha il senso dell umorismo

Tags: , ,

error: No no non si fa!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: